Essere Socio ANDI

In un ambito nazionale particolarmente articolato, chi esercita la professione odontoiatrica avverte il bisogno di essere affiancato da un’organizzazione in grado di tutelare gli interessi di categoria, ma anche di avere un patner solido e affidabile che possa, in virtù di una totale condivisione di valori, aiutarlo nell’espletamento di tutta la burocrazia, anche riguardo agli obblighi formativi (ECM, 81/08 ecc.), e supportarlo sul territorio.

L’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, sindacato di categoria nonché Società Scientifica, grazie ai suoi oltre 23.000 dentisti associati su tutto il territorio Nazionale, si propone come valido e principale interlocutore verso le Istituzioni a supporto del lavoro degli Studi, svolgendo non solo attività prettamente sindacali, ma anche culturali e scientifiche.



Perché diventare Socio ANDI

Diventare un dentista ANDI significa partecipare a un’attività associativa che opera per:

La valorizzazione e la difesa della professione.

Difendere la professione da abusivi e prestanome.

Usufruire di un supporto concreto e di un sistema efficiente di servizi.

Avere un’associazione a cui porre tutte le domande che riguardano la gestione dello studio.

Conoscere le normative in materia sanitaria e poter usufruire dei corsi, gratuitamente o a costi agevolati,
obbligatori per legge (E.C.M., 81/08 etc.) per Te e il Tuo personale.

Migliorare l’immagine del dentista agli occhi dell’opinione pubblica, anche attraverso il progetto Obiettivo Sorriso.

Risparmiare sulla tutela della salute aderendo al Fondo Sanitario Integrativo.

Promuovere il tuo nome tramite il servizio Trova il tuo Dentista ANDI su Internet.

Ricevere informazioni sindacali, culturali e fiscali tempestive e costanti.

Partecipare a eventuali ricorsi giudiziari cumulativi gratuitamente o a costi assolutamente particolari.

Usufruire di convenzioni speciali per lo Smaltimento Rifiuti Sanitari Pericolosi, per le Verifiche periodiche sui Radiologici e sugli Impianti Elettrici.



Come diventare Socio ANDI

Il modulo per la domanda di iscrizione può essere ritirato presso le segreterie delle sezioni provinciali ANDI o scaricato dal sito e dovrà essere restituito compilato in ogni sua parte e in duplice copia.

Al modulo di iscrizione è necessario allegare il proprio Certificato di Iscrizione all'Ordine: è possibile scaricarlo on line in maniera gratuita dal sito FNOMCeO

Una volta accettata la domanda, l’iscritto sarà tenuto a versare la quota associativa per l’anno in corso, presso la sezione ANDI prescelta.



Modulo di iscrizione
Codice etico
Statuto e regolamenti

AGENDA

la rete andi
in collaborazione con